Domande

Domande Ricorrenti

1.Perchè affidare il mio immobile a VANONI IMMOBILIARE ?

L'agenzia "VANONI IMMOBILIARE" opera da oltre ventisette anni nel settore immobiliare e commerciale a Bergamo e provincia ed è una realtà seria e qualificata e ti permette di acquistare e vendere in tutta tranquillità, con professionalità - trasparenza - serietà - rispettando le esigenze e le problematiche di ogni singolo caso. Tanti e qualificati i Servizi che offriamo consultabili nella specifica pagina dedicata. Garantiamo e coccoliamo la nostra clientela dall'inizio del nostro rapporto lavorativo fino al rogito notarile e successivamente offrendo continua assistenza.

 

2.Quali e quante sono le garanzie che mi offre VANONI IMMOBILIARE ?

Legale Rappresentante della VANONI IMMOBILIARE è il geom. Silvano Vanoni che si occupa della parte gestionale immobiliare, i Servizi e lo Studio Tecnico  curati personalmente dal geom. Silvano Vanoni da quasi trenta anni nel settore tecnico edile. Potete consultare la pagina dedicata La  Nostra Azienda.  Siamo associati alla F.I.A.I.P. (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) la più grande associazione immobiliare del settore.

 

3.Vorrei affidarvi la vendita del mio immobile. Come fare ?

Certo che è possibile. Se sei interessato a vendere un tuo immobile, anche se necessita di manutenzione o lavori di consolidamento, ed è localizzato in tutto la Lombardia, contattaci  telefonicamente o per e-mail, concorderemo un appuntamento sul luogo, con l'occasione riceverai anche una nostra valutazione commerciale e le condizioni d'agenzia per formalizzare la vendita.

 

4.Quale esperienza avete nel settore ?

La VANONI IMMOBILIARE è una realtà che opera in tutto il territorio Lombardo, ma in particolare sul territorio Bergamasco da quasi trenta anni e ancora oggi è in grado di offrirvi la sua esperienza e la più ampia conoscenza delle varie problematiche riguardanti le proprietà immobiliari. Infatti il nostro ruolo non si limita alla sola intermediazione, ma vi accompagna anche nelle fasi più delicate, dal compromesso iniziale al rogito notarile e fornendo una continua assistenza anche dopo il rogito.

 

5.Quanto vale il mio Immobile?

Molto importante è la  valutazione  esatta di un immobile. Siamo costantemente in collegamento con OMI (Osservatorio Mercato Immobiliare) dell'Agenzia delle Entrate e Borsino Immobiliare che monitorano costantemente le fluttuazioni del mercato immobiliare. Siamo in grado di verificare le quotazioni di un immobile in maniera esatta e senza margini di errore per località via e numero, con un sistema GPS siamo in grado, al momento della nostra prima visita al vostro immobile, di dirvi quale sia la reale quotazione immobiliare

 

6.Quali mezzi avete per vendere il mio immobile?

Vendere un immobile non è cosa facile oggigiorno. Noi abbiamo tutti i requisiti per una vendita facile, celere e senza l'attesa di tempi estenuanti che spesso si tramutano in un dispendio economico e temporale di risorse con allungamento drastico dei tempi di vendita. Affidandoci la vendita del tuo immobile, lo troverai pubblicizzato su questo sito, nei nostri punti d'informazione in tutta la rete F.I.A.I.P., sui più grandi motori di ricerca Internet; siti e portali Internet legati al territorio. Siamo noi che investiamo per te! Tu ci pagherai solo a vendita avvenuta

 

7.Posso affidarmi ad altre Agenzie Immobiliari?

Certamente lo si puo' fare ma spesso e volentieri una soluzione del genere è controproducente. Questa è una decisione che va presa immediatamente per evitare in futuro  problemi legali, come i riconoscimenti di rimborso spese alle agenzie coinvolte. Meglio evitare quindi di affidare l’incarico a piu' agenzie, oltre a correre il rischio di trovare più prezzi sullo stesso immobile (nota di mancanza di serietà nei confronti dei probabili acquirenti), c’è il rischio che lo stesso cliente veda la casa con più agenzie. Infine, il  clima di competizione  e non di  collaborazione  che si potrebbe creare tra le diverse agenzie, potrebbe portare ad una vendita poco conveniente per il cliente. Il consiglio è quello di scegliere l’Agenzia Immobiliare che ti sembra più seria e provare a  vendere in esclusiva con questa agenzia per un periodo di tempo adeguato. Scaduto l'incarico, in base a come l’agenzia ha lavorato, si potrà sempre scegliere se cambiarla.

 

8.Cosa è la Brochure Informativa ?

La Brochure informativa di un immobile è la certificazione d'identità immobiliare e si compone da una serie di certificazioni autentiche che garantiscono l'acquirente a concludere un acquisto in tutta tranquillità. Si compone da certificati catastali, planimetrie, accertamenti ipotecari e pregiudizievoli in genere, copia contratto di mutuo in essere (qualora vi sia l'esistenza) con relative ricevute di rate pagate, regolamento condominiale, delibere ultime assemblee (per evitare probabili delibere di lavori straordinari) e relative ricevute pagate, A.P.E. (Attestazione Prestazione Energetica dell'Immobile). Alcuni di questi documenti necessitano al Notaio per approntare il rogito notarile.

 

10.Quanto Costa la Brochure Informativa ?

E' gratuita per chi affida il proprio immobile alla nostra agenzia immobiliare. Ha un costo di €. 400,00 per chi intende adoperare il fai da te ma intende certificare il proprio immobile acquistando questo servizio da noi. Per questo servizio necessitiamo di una serie di documenti da produrre il giorno del sopralluogo da parte del nostro tecnico incaricato.

 

11.Cosa è l'A.P.E.?

E' documento obbligatorio per legge indispensabile per la vendita e per la pubblicizzazione di un immobile e può essere redatto solo da tecnici abilitati in Regione.
Essa rappresenta la targhetta energetica dell'immobile che in considerazione di molteplici parametri, non solo strutturali, esprime il consumo in termini energetici della vostra abitazione.
Si esprime attraverso un indice numerico in Kw/mq. ed una lettera dalla A alla G dove G indica la classe più bassa con il maggior consumo e la A quella più alta con il minor consumo energetico.
I tempi per il rilascio variano dai 5 ai 10 giorni ed ha una durata di 10 anni.
Il costo (comprensivo di IVA e tasse regionali) è di circa 300 € 
(Messaggio pubblicitario con finalità promozionale) ma rivolgendoti alla nostra agenzia otterrai un notevole risparmio.

 

12.Quali garanzie ho nella acquisto immobiliare da Voi ?

Acquistare dalla nostra agenzia immobiliare in tutta tranquillità è facile e per noi è un'esperienza consolidata negli anni. Per ciscuna unità immobiliare che proponiamo offriamo una Brochure Informativa Immobiliare che garantisce la consistenza dell'immobile stesso al fine di evitare brutte sorprese; garantiamo una completa assistenza che va dal primo appuntamento sino al rogito notarile; mettiamo a disposizione professionisti che Vi possono aiutare nella valutazione di un eventuale mutuo, di un'eventuale ristrutturazione e quant'altro.

Insomma il nostro impegno è totale per cercare di rendere l'acquisto una gioia e non un dolore!!

 

13.Quanto e quali sono le Vostre Competenze Professionali per il servizio reso?

Le nostre competenze variano in base al valore dell'immobile venduto, più è basso il valore immobiliare più è alta la nostra percentuale e viceversa e comunque rispecchiano questa tabella: per immobili da €. 10.000 a €. 100.000 forfait di €. 3.000,00, da 100.000 a €. 300.000 il 3 %, da €. 300.000 a €. 500.000 2,5 %, da €. 500.000 in su 2 %.

 

14.Quando devo pagare il Vostro compenso?

Le competenze spettanti all'Agenzia Immobiliare vanno pagate al momento della sottoscrizione del contratto preliminare o in assenza di questo al rogito notarile di trasferimento.

 

15.Chi deve pagare il Vostro compenso ?

Secondo l’art. 1754 del Codice Civile, mediatore è colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’articolo 1755 indica che il mediatore ha diritto alla  provvigione da ciascuna delle parti  (2950) se l'affare è concluso per effetto del suo intervento. La  misura della provvigione e la proporzione  in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, di tariffe professionali o di usi, sono determinate dal giudice secondo equità.

16.In caso di mancata vendita devo pagare ugualmente il Vostro compenso ?

No!!! L'investimento di tutte le nostre risorse nella vendita del Vostro immobile è un onere che grava solo su di noi. In caso di mancata vendita nulla ci sarà dovuto.

 

17. Ho bisogno di una Valutazione Immobiliare. E gratuita?

Generalmente offriamo la nostra professionalità per una valutazione immobiliare in modo gratuito per chi affida il proprio immobile alla nostra struttura. Qualora si voglia solamente richiedere una valutazione di stima e non affidarsi a noi per la vendita, la Perizia di Stima ha un costo del 3% sul valore immobiliare  (Messaggio pubblicitario con finalità promozionale)

 

18.Come si procede all'acquisto?

Facilmente! Si sottoscrive presso la sede della nostra agenzia immobiliare una proposta di acquisto irrevocabile, la quale ha una durata stabilita dall’ acquirente; la stessa, in tutta la sua forma, se accettata dal venditore assume un impegno solidale di vero e proprio contratto concluso come un vero preliminare di vendita. Il modulo Proposta di Acquisto è un modulo riconosciuto da tutte le Associazioni a Tutela del Consumatore e depositato presso la C.C.I.A.A. di Bergamo nella Sezione deposito Moduli e Formulari.

 

19.Qual'è la differenza tra Proposta di Acquisto e Preliminare di Vendita?

La proposta unilaterale di acquisto, generalmente formulata come proposta irrevocabile, è un atto preparatorio, finalizzato a “vincolare” il promissario acquirente alla propria offerta. Fino a quando la proposta di acquisto non è accettata, la stessa si qualifica come mero “atto pre – negoziale”; come tale non è soggetta all’obbligo di registrazione. Nell’ipotesi, invece, in cui la proposta di acquisto venga accettata dal promittente venditore, la stessa è qualificabile come vero e proprio contratto preliminare, assoggettato come tale a tutte le prescrizioni relative a quest’ultimo: forma scritta, contenuto, obblighi antiriciclaggio di mediatori e professionisti, eventuali obblighi fideiussori, registrazione obbligatoria, ecc

20.Cosa è il Preliminare di Vendita?

Il contratto preliminare di compravendita è il principale strumento contrattuale con il quale chi intende acquistare o vendere una casa o qualsiasi altro immobile si impegna, per iscritto a pena di nullità (il contratto nullo è invalido e non produce alcun effetto), a fare ciò. Si badi bene, le parti si impegnano o, per meglio dire, si obbligano giuridicamente con efficacia vincolante tra di loro, ad alienare e ad acquistare l’immobile. Ciò significa che le parti del contratto, e più precisamente il promittente venditore, proprietario dell’immobile che intende alienarlo, e il promittente acquirente, che intende quindi acquistare, assumono l’impegno o l’obbligo, rispettivamente, di vendere e acquistare la casa, e quindi si impegnano a stipulare un nuovo contratto, il contratto definitivo di compravendita, con il quale unicamente avverrà il trasferimento di proprietà. Vendere un immobile non è cosa facile oggigiorno.

 

21.Quanto si versa al Preliminare di Vendita?

Si può dire che un buon contratto preliminare è l’atto essenziale perché si arrivi nel migliore dei modi e senza sorprese alla vendita per Atto Pubblico. Contestualmente alla sottoscrizione di un contratto preliminare, la parte acquirente versa alla parte venditrice, a titolo di caparra confirmatoria un importo che può variare dal 10% al 30%. La variabilità di questo importo è direttamente dipendente dal prezzo dell’immobile e dal tempo intercorrente tra la data stipula del contratto preliminare e la data di stipula dell’Atto Pubblico di trasferimento della proprietà

 

22.Cosa è la Caparra Confirmatoria?

La caparra confirmatoria è “lo strumento giuridico” previsto dal codice civile che sanziona il contratto preliminare di compravendita. Pertanto. se la parte acquirente dopo avere versato la caparra non intende più perfezionare l’acquisto stipulando l’atto Pubblico, perde quanto versato e la parte venditrice può trattenere quanto ricevuto rimanendo proprietaria dell’immobile. Se, al contrario,  la parte venditrice dopo avere incassato la caparra confirmatoria non vuole o non può perfezionare la vendita stipulando l’Atto Pubblico, è tenuta alla restituzione alla parte acquirente di un importo pari al doppio di quanto ricevuto. Tuttavia la parte acquirente che non intende essere soddisfatta da questo pagamento ma che assolutamente intende divenire proprietaria dell’immobile per il quale ha sottoscritto un contratto preliminare, può rivolgersi all’autorità giudiziaria e chiedere l’esecuzione in forma specifica del contratto preliminare stipulato.

 

23.Il Rogito Notarile.

Il rogito ovvero l’atto notarile è l’atto conclusivo di tutto l’iter previsto per diventare proprietari di un immobile.
E' quel contratto con il quale le parti formalizzano le loro reciproche volontà in merito al trasferimento della proprietà di un immobile. Questo contratto viene sottoscritto dinanzi ad un notaio il quale, oltre a registrarlo, provvede anche a trascriverlo presso i Pubblici Registri immobiliari perché la compravendita sia resa pubblica ed abbia efficacia anche nei confronti dei terzi. Al momento dell’Atto Pubblico di trasferimento della proprietà si trasferisce anche il possesso dell’immobile il quale, deve essere libero da cose o persone salvo diverse pattuizioni fra le parti.

 

24.Cosa sono Usufrutto e Nuda Proprietà?

Usufrutto: il diritto di utilizzare l'immobile come si desidera nel senso di goderne i benefici. Può essere utilizzato per abitarci, o farlo usare a parenti o amici o a terzi in cambio di un canone d'affitto, ecc. L'usufrutto può essere vitalizio (per tutta la durata della vita dell'usufruttuario) o a termine (per un periodo stabilito contrattualmente).
Nuda proprietà: il diritto di disporre della proprietà dell'immobile. Ad esempio vendere a terzi la Nuda proprietà, utilizzarla come garanzia, ecc.

Usa il nostro Calcolatore  per sapere i veri valori della Nuda proprietà e dell'Usufrutto del proprio immobile.

 

25.Sottoscrivendo un preliminare ma non perfezionando il rogito notarile si procede ugualmente al pagamento provvigionale?

Se la causa del mancato perfezionamento del preliminare in atto notarile NON è imputabile a errori od omissioni dell’Agenzia allora SI. Per legge il diritto alla provvigione, sia da parte acquirente che venditrice, matura alla firma dell'accettazione della proposta e non l’atto notarile.

 

26. Comprando casa quali imposte pagare?

Vi sono due tipi di imposte: le variabili (imposta di registro) e le Imposte fisse (ipotecaria e catastale)
Se acquistiamo da un privato l'imposta di registro è pari al 2% (se prima casa) del valore catastale (ottenuto attraverso la rivalutazione della rendita catastale), mentre 9% se seconda casa. A questo si deve aggiungere 50 euro di imposta fissa ipotecaria e 50 euro di imposta catastale.
Se si acquista da un costruttore (entro 4 anni dall'ultimazione dei lavori) non si paga l'imposta di registro ma l'IVA al 4% (se prima casa) e al 10% (se seconda casa); questa percentuale non viene calcolata sul valore catastale ma sul prezzo effettivo dichiarato in atto.
A questo vanno aggiunte le imposte fisse che in questo caso sono l'imposta di registro, l'imposta catastale, l'imposta ipotecaria che ammontano a 200 euro cadauna.

 

27.Quali altre spese ci sono da sostenere?

Oltre alla provvigione dell'agenzia c'è l'onorario del notaio che è variabile a seconda della complessità del rogito e del valore dell'immobile acquistato. E' bene ricordare che in caso di apertura di un mutuo, occorre effettuare anche un ulteriore atto che farà lievitare il costo complessivo del notaio; anche qui l'incremento è variabile a seconda dell'importo del mutuo richiesto. Sarà comunque nostra premura richiedere, a notai di nostra fiducia, preventivi di spesa per l'acquisto e/o mutui.

28. Agevolazioni e Vincoli acquisto Prima Casa.

L'acquirente (o gli acquirenti), devono dichiarare nell'atto di compravendita:
- di non essere titolare esclusivo (proprietario al 100%) o in comunione con il coniuge di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di un'altra casa nel territorio del Comune dove sorge l'immobile oggetto dell'acquisto agevolato.
- di non essere titolare, neppure per quote o in comunione legale con il coniuge, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni fiscali di prima casa.

- di impegnarsi a stabilire la residenza, entro 18 mesi dall'acquisto, nel territorio del comune dove è situato l'immobile da acquistare, qualora già non vi risieda.

 

29. Se rivendo una casa acquistata con le agevolazioni prima dei 5 anni a cosa vado incontro?

L'agenzia delle Entrate richiederà la differenza d'imposta da prima a seconda casa maggiorato di una sovrattassa del 30% e degli interessi di mora.
Questo non si verifica se entro un anno dalla vendita dell'immobile si ricompra un altro immobile da adibire a prima casa; in questa circostanza si godrà infatti di un credito di imposta.
Passati invece 5 anni dall'acquisto si è liberi di vendere senza alcun vincolo.

 

30.Siete Convenzionati con Istituti di Credito?

Certamente! La nostra agenzia vanta convenzioni stipulate con Primari Istituiti di Credito della zona, offrendo ai nostri clienti un'ulteriore servizio su finanziamenti al più basso costo.

 

31.Offrite Assistenza Tecnica per Lavori di Manutenzione?

Certo che si!. Forniamo tutta l'assistenza necessaria per i vostri futuri lavori edili rivolti alla manutenzione, alla ristrutturazione alla ricostruzione e costruzione di immobili, grazie alla collaborazione con professionisti del luogo come Geometri o Architetti che procederanno poi a contattare Artigiani o Imprese edili per il corso dei lavori.

 

32.Posso simulare un Calcolo di Mutuo?

Certamente. Nella sessione servizi esiste un calcolatore  ad  hoc per  calcolare  sia l'importo di mutuo ottenibile ad una determinata rata comoda da pagare sia la possibilità di sapere la rata da pagare per un determinato capitale richiesto

 

33.Esiste una Guida dettagliata per Acquisto e Vendita ?

Certamente. Potete consultare una pratica e utile guida rilasciata ad Aprile 2015 dall’Agenzia delle Entrate cliccate su  questo link per scaricarla

 

34.Possiamo Contattare i vostri Tecnici ?

Certamente. Siamo a Vostra completa disposizione per qualsiasi quesito o chiarimento previo appuntamento telefonico. Potete contattarci,  Saremo ben lieti di potervi offrire un valido aiuto.

facebooktwitter